Archivi tag: made the harbor

Pensieri, tuorli e consigli sparsi

No, scusate, questi giorni non ci sto proprio dentro. Lo dimostra anche il fatto che usi un’espressione detestabile come ‘non starci dentro’.

Hey Jack, ferma la carovana!

Il problema è che non riesco a fermarla. La carovana di pensieri, s’intende. In verità sono alle prese con una serie di articoli e deadlines che incombono, mi tengono attaccata al computer fino a tardi e qui intendo solo sfogarmi. Va bene, va tutto bene, continuo a ripetere. Ma poi l’avete sentito Lone Wolf e il suo debutto The Devil And I? Credo sia pieno zeppo d’idee interessanti e melodie intriganti. E’ un folk di classe propria, ci sento dentro persino arpeggi isterici alla Leonard Cohen. Come mi piacerebbe rivedere quello splendido elegante vecchietto… magari a Firenze per il concerto del primo settembre. Ma il primo settembre c’è Eels a Londra: non si può fare tutto nella vita, Jack, bisogna imparare a scegliere. Bisogna sbagliare per imparare. O bisogna sbagliare per sbagliare?

E l’album di debutto delle Mountain Man, Made the Harbor? Tre voci femminili nude e crude, armonie, chitarre e un suono sporco almeno quanto una demo. Sono la nuova scoperta Bella Union che, stenterete a crederci, non mi paga per parlare continuamente della sua musica. Eppure queste tre donzelle del Vermont rallegrano l’omelette di pensieri marci che ho in testa con un folk pastorale fatto anche di pecorelle in acido e cavalli in chetamina.

Quanto ai National e al loro High Violet ne parlano come se fosse un capolavoro ma non mi sembra una definizione azzeccata. E’ un bell’album, piacevole, bei singoli, ma ha un livello di prevedibilità e una ripetitività di beat che non potrà mai farmi gridare al miracolo. Attendo fiduciosa di vederli dal vivo.

Infine, per terminare questo post scritto prima ancora di essere pensato, vorrei porre una domanda. Secondo voi, è normale che faccia dei video come quello qui sopra e mi metta a ridere con lacrime agli occhi ogni volta che lo rivedo?

Annunci

18 commenti

Archiviato in Uncategorized