Archivi tag: James Milne

Travelling Shoes

Urca! Da quant’è che non scrivo in questo blog? E quanto ancora potrà durare in vista del mio imminente trasloco a ridosso di Portobello road? Mica posso chiamarlo the portobelloroadmassacre. Anzi, mi sa che di questi tempi la parola massacre non va proprio di moda. Che dite, me ne volete a male se lo chiudo? Vedo che i vecchi articoli sono regolarmente letti, forse lo lascio in rete?

Oggi sto scrivendo una storia gonza sulla settimana passata in tour per l’Europa con Jonathan Wilson, in supporto a Tom Petty. E’ sempre stato il mio sogno essere tour photographer. E scrivere un reportage di accompagnamento è davvero stuzzicoso. Ma prima di immergermi di nuovo nel mio masterpiece (!) vorrei segnalarvi un album che mi sta facendo letteralmente impazzire: The Sparrow del neozelandese Lawrence Arabia, alias James Milne. La canzone qui sopra è divertente ma non è certo la migliore, piuttosto è l’unica che ho trovato su youtube. E’ affascinante il modo in cui racconta le sue storie con un humour nero, tagliente, irresistibile. Da vero songwriter d’altri tempi. Il mondo lo conosce per la sua Apple Pie Bed, coverizzata dai più disparati musicisti eppure lui non ha mica smesso di comporre canzoni pop impeccabili. Ma The Sparrow è  ricco anche di momenti tutt’altro che leggeri. In due parole, lo definirei un album perfetto. Agreed?

Annunci

7 commenti

Archiviato in Uncategorized