(I) Smoke Fairies

Loro dal vivo mi sono piaciute parecchio, pure nell’album di debutto Trough Low Light & Trees. Kathrine mi ha davvero folgorata e non solo perché è più facile trovare un essere umano sobrio il venerdì sera per le strade di Liverpool che una ragazza con una slide guitar. E’ la sua voce che continua a perseguitarmi mentre inciampo nei cerchi folk blues che le due ragazzuole mi disegnano da giorni in testa… Sul Rolling Blog la recensione e galleria fotografica dello show al Dingwalls.

6 commenti

Archiviato in Uncategorized

6 risposte a “(I) Smoke Fairies

  1. Non le conoscevo e devo dire che i loro “cerchi folk blues” sono piuttosto contagiosi! Mica male anche le voci

  2. Psssst…….dopo che le avevo giudicate leggerine come un bicchiere d’acqua del rubinetto, piano piano stanno cominciando a piacere anche a me………
    Però non dirlo a Valerio che gliene ho dette di ogni.
    E poi è geloso della morettina.
    Tra l’altro.
    Anvedi te.

  3. una cosa e’ Chiara (in entrambi i sensi).
    Lei riesce a convincere dove io fallisco miseramente.
    Infatti lei e’ la giornalista.
    Simple.

  4. Myriam

    un’altra vittima della Katherine

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...