Hornby Road

hornby©cmeattelli

The truth about anyone is disappointing” dice Tucker Crowe, il rocker creato da Nick Hornby nel suo nuovo romanzo, “Juliet, naked”. Soprattutto la verità riguardo un musicista scomparso di scena per decenni e magicamente riapparso con un album inutile (così come è stato inutile “Let it Be… naked“di Sor Macca nel 2003). Ma Hornby capisce che la connessione emotiva instaurata dal fan con l’opera di un artista, vive di vita propria, sfugge al controllo di chi l’ha creata. E ne fa un bel punto sul nuovo libro, qui il pezzo scritto per il Secolo XIX. Ma c’è un altro succo nocciolato, duro da digerire, più delle tagliatelle di mia nonna che vomitavo ogni dominica pomeriggio tra le 15 e le 16,30, dai 5 ai agli 11 anni. Ed è la difficoltà di mandare avanti relazioni affettive che siano vive ed entusiaste, che non puzzino d’inerzia o contentino. Questa frase tratta dal libro di Hornby, per semplice che sia, l’ho trovata illuminante: 

We get together with people because they’re the same or because they’re different, and in the end we split with them for exactly the same reasons. 

(Stiamo insieme a una persona perché la troviamo uguale a noi o perché ci sembra diversa da noi, ma alla fine ci lasciamo esattamente per lo stesso motivo). 

10 commenti

Archiviato in Uncategorized

10 risposte a “Hornby Road

  1. Hornby mi sembra abbia sempre meno idee, speriamo per il nuovo romanzo! Let it be naked non l’ho trovato inutile, mi ha fatto sentire Let it be senza la melassa di Phil Spector. Ciao. F.

  2. Ciao Fab e infatti le idee di Hornby son sempre quelle, più o meno! quanto a “let it be naked”… l’ho trovato un lavoro puntiglioso di un uomo puntiglioso, per me non ha avuto molto senso e riascoltare un album così storico rivisitato è una cosa che va interferire nella memoria di tutti senza però chiedere il permesso ai diretti interessati, John e George ma cambiando anche i loro pezzi.

    … un po’ come quando Macca ha fatto cambhiare la firma delle canzoni da lennon-mcCarteny a McCartney-lennon, voglio dire tato si sente chei ha fatto una o l’altra, che paul ha scritto “yesterday” e john “across the universe” o paul “I will” e john “happiness is a warm gun”… ogni tanto paul dovrebbe proprio “let it be”!

  3. A me Hornby piace, piacciono i suoi romanzi mai banali, sempre uguali, rassicuranti, sempre da leggere. Questo Juliet Naked ancora non l’ho letto, aspetterò pigramente la traduzione in italiano e pure l’edizione economica, ma già sin d’ora so che sarà una certezza, nessuna sorpresa o cambiamento.
    Potrei cambiare il titolo del mio blog nel frattempo. Che ne dici da 31canzoni a Juliet Naked?, magari potrei incrementare le visite giocando sull’equivoco di una bella signorina dai costumi facili…Sai nell’Italia di Berluz il sesso paga…….😛

    • che tonta: solo ora ho realizzato che il nome del tuo blog viene da “Hornby road”!

      in italiano è tradotto “canzoni per Juliet” però così si perde tutto il quote all’album dei beatles… uscirà, se non erro, i primi di novembre. Enjoy e fammi sapere poi che ne pensi! io avrei voluto godermelo di più invece di fare speed reading dettato da lavoro….

  4. grande Nick, era un po’ che non mi entusiasmava.

  5. Sto leggendo il romanzo di Hornby (che in Italia hanno pateticamente tradotto con “Tutta un’altra musica”, considerando che quello prima l’hanno chiamato “Tutto per una ragazza” capisci la genialità di Guanda editore!) e non è male, anzi mi sembra il migliore da “Alta fedeltà” e “Febbre a 90”. Una sola curiosità: il vicino di Crowe soprannominato “Crowe il pazzo” è chiamato con una crasi sconcia “Cazzo”. Come è l’equivalente inglese? Sbaglio o c’è un gioco con la parola “Dio/God”? Fabrizio.

  6. Vabbè Sally se non vuoi rispondermi, dillo…😉 F.

  7. Hey Fab non mi ero minimamente accorta del tuo commento! tra l’altro mi finiscono molti sullo spam e non capisco perché, tra breve farò un cambio di mail. Anyway, credo ti stia riferendo a Farmer John aka The Fucker? Prima chiamato the Fake Tucker poi diventato the Fucker o the Fuck.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...