L’alba degli Who in mostra alla Proud

The Who

Photo©Colin Jones / TopFoto /www.proud.co.uk

Per la foto di Pete Townshend in camera da letto, davanti a una parete di Rickenbacker distrutte e la mia recensione di questa – fichissima – mostra fotografica, clikkare sul Rolling blog.

8 commenti

Archiviato in Uncategorized

8 risposte a “L’alba degli Who in mostra alla Proud

  1. Questa me la perdo. Ahimè.🙂

  2. Pete sembra un quindicenne!
    A parte il mettersi in fila (da bravo italiano),
    the Who e la cup of tea son cose che onoro molto anch’io.

  3. Ciao Onan e ciao Lucien! Quanto alla cup of tea: ho smesso di fumare sigarette e potrei smettere qualsiasi altro vizio ma non potrei mai rinunciare ai 6 tea quotidiani! E’ una gd-roga!

    Per la fila invece: la prima frase che senti dire da un inglese quando scendi da un aereo UK e atterri in Italia per un controllo passaporti è “where’s the cue?!” Con gli sguardi tra l’attonito e il disperato perché non sanno come gestire la massa di gente accalcata! La stessa scena l’avrò vissuta almeno 100 volte.🙂

  4. Ho sempre sognato un frigo come la giacca di Townsend! La bandiera inglese è la mia preferita al mondo, è troppo bella, mi manda fuori di testa! Fantastico il nome “Onanrecords”… Fab. PS: Forse son rimasto al paleolitico con il mio inglese, ma coda non si scriveva “queue”? “Cue” non aveva a che fare con il biliardo? Ma potrei anche dire una ca.ga.ta!

  5. Non sei rimasto al paleolitico, sono io che ho scritto di corsa e ho sbagliato lo spelling! Ultimamente mi succede spesso (una volta ci stavo più attenta: devolution!).

    Quello non era un inglese che atterrava all’areoporto ma uno al pub che giocava a biliardo😀

  6. non sanno dove andare se non c’è una coda… Il muro di chitarre alle spalle di quel giovane pazzo è spettacolare quanto i salti di Baba O’Riley. Islanda = Sigur Ros, Heima, dice niente?

    • Yep fantastica la foto!
      Sono appunto in treno direzione aereoporto direzion Reykjavik! Sempre che sto fottuto Southern train si muova!!!
      … Anche mum ti dice nulla? Heima non li conosco… Headliner del festival ci sono i Kings of Convenience!

  7. dice dice. Heima intendevo il dvd dei sigur, magnifico

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...