Venite Adoremus: Il Dio Bono appare di nuovo

Picture 4

La scena che vedete qui sopra non è tratta da South Park, sebbene l’inquadratura e il senso del suo intervento siano pressoché identiche a quelle di un episodio del cartone americano. Oggi Bono è intervenuto a gran sorpresa, per mezzo di un collegamento video, al congresso dei Tories dichiarando:  “Hello there, if you can swallow an Irish man saying what’s great about Great Britain, indulge me for a minute. Because what’s happened over the last few years in Britain’s relationship with the developing world has been so inspiring to me.”  (“Indulge me”, ha usato un termine molto azzeccato, manco fosse la parodia di se stesso).

Ovvero, per Bono l’operato dei Tories nelle relazioni con i paesi in via di sviluppo è stato illuminante, “inspiring” come dice lui. E se lo dice un uomo la cui band è l’industria più produttiva dell’Irlanda – un paese che non se la cava così bene dal punto di vista economico – e che ha spostato il suo capitale in Olanda per evitare di pagare le tasse nel proprio paese, allora è una garanzia. Se ce lo dice un uomo che predica il rispetto del pianeta e uno sviluppo eco friendly ma allo stesso tempo mette su un palco baraccone che produce danni irreparabili al suolo terrestre, allora, è una garanzia. 

Oggi il Guardian mi ricorda, che nel 2006 Bono appariva sul palco di una conferenza del Labour Party lodando i risultati raggiunti da Tony Blair e Gordon Brown, chiamandoli i John Lennon and Paul McCartney dello sviluppo mondiale. Bono: perché parli? Mi sta bene che non prenda parti politiche – e come potrebbe uno che vuole sempre accontentare un po’ tutti con na botta di qua e una di là – ma chissenefrega di quello che pensa? Perché il Dio Bono continua a fare queste apparizioni? Tutti diciamo stronzate, tutti ci contraddiciamo e cadiamo in piccole o grandi ipocrisie, ma che bisogno c’è di farlo sempre in maniera così plateale e farlo sembrare come se distillassi la verità assoulta? Come se ci fregasse sentirlo dire in piazza ciò che ispira le sue ipocrisie? WTF?!

Grazie, oh Dio Bono, per averci illuminato di nuovo. 

12 commenti

Archiviato in Uncategorized

12 risposte a “Venite Adoremus: Il Dio Bono appare di nuovo

  1. dicevo io che “Bono Must Die” era la band con il nome piu’ bello di tutti i tempi. Purtroppo loro si sono sciolti e lui continua non solo a cantare ma pure a parlare.
    Mica se li becca lui i Tories per i prossimi 20 anni tanto.

    ciao
    Vale

    • e già, “i tori” ce li becchiamo noi checazzz!!!

      la morte non l’auguro a nessuno ma il nome della band è semplicemente fantastico🙂

      scappo a fotografare Richard Hawley all’Empire, quando ci becchiamo noi? ciaooo

  2. Vedo che anche tu lo adori il vecchio golden boy.
    Quando lo vedo, quando ne leggo del vecchio Bono, mi vengono sempre in mente questi versi del grande Fabrizio:

    voi che avete cantato sui trampoli e in ginocchio
    coi pianoforti a tracolla travestiti da Pinocchio
    voi che avete cantato per i longobardi e per i centralisti
    per l’Amazzonia e per la pecunia
    nei palastilisti
    e dai padri Maristi
    voi avete voci potenti
    lingue allenate a battere il tamburo
    voi avevate voci potenti
    adatte per il vaffanculo.

    ciao, silvano.😀

  3. pedro burger

    quanto mi sta sul cazzo bono

  4. Troppo buono Silvano per avermi citato, grazie…😉. Proporrei Bono come nostro prossimo Presidente del consiglio. Tanto fra un po’ quando la natura (divina) abbandonerà il nostro premier per raggiunti limiti di età dovremmo sostituirlo con qualcuno. La sinistra dirà: ” Oh mamma, ma adesso tocca a noi? Ma no, non ce l’aspettavamo! Aspettate un attimo! Dobbiamo fare 5 primarie per decidere chi deve decidere il nostro collegio che eleggerà il nostro candidato! Ci servono almeno altri tre anni per partorire il topolino!”. A quel punto la patata bollente arriverà in mano a Bono, che però nel frattempo avrà dichiarato che Hitler era meno crudele di Winnie The Pooh e che Castro è un terzino narcotrafficante del Nicaragua. Ma (e qui arriva la magra consolazione, tipicamente italiana, che farà eleggere Bono con il 73% delle preferenze)…almeno Bono ha brani e voce più bella di Apicella! It’s a hard, it’s a hard… Fabrizio.

  5. @silvano: grande citazione, grazie!

    @pedro: non si usano queste parole sul mio blog, echecazz :-)! Comunque comincio a pensare che è lui che per autolesionismo, vuole rendersi antipatico a tutti, pure i fans, altrimenti non si spiega.

    @Fabrizio: mi hai fatto quasi andare il tea di traverso dal ridere!!! Una previsione fantascientifica e, per tanto, molto possibilistica.

  6. Fabrizio la tua sfera di cristallo è portentosa. Bono presidente del Consiglio…pensa io temevo Ligabue che poi faceva il Consiglio dei Ministri per dieci sere consecutive all’Arena di Verona e lanciava il suo illuminato programma sulla questione femminile:

    Le donne lo sanno
    c’è poco da fare
    c’è solo da mettersi in pari col cuore
    lo sanno da sempre
    lo sanno comunque per prime

    le donne lo sanno
    che cosa ci vuole

    le donne che sanno
    da dove si viene
    e sanno pe qualche motivo
    che basta vedere

    e quelle che sanno
    spiegarti l’amore
    o provano almeno
    a strappartelo fuori
    e quelle che mancano
    sanno mancare
    e fare più male

    possono ballare un po’ di più
    possono sentir girar la testa
    possono sentire un po’ di più
    un po’ di più

    le donne lo sanno
    chi paga davvero
    lo sanno da prima
    quand’è primavera
    o forse rimangono pronte
    è il tempo che gira

    le donne lo sanno
    com’è che son donne

    e sanno sia dove
    sia come sia quando
    lo sanno da sempre
    di cosa stavamo parlando

    e quelle che sanno
    spiegarti l’amore
    o provano almeno

    a strappartelo fuori
    e quelle che mancano
    sanno mancare
    e fare più male

    vogliono ballare un po’ di più
    vogliono sentir girar la testa

    vogliono sentire un po’ di più
    un po’ di più

    possono ballare un po’ di più
    possono sentir girar la testa
    possono sentire un po’ di più
    un po’ di più

    al limite del piacere
    al limite dell’orrore
    conoscono posti in cui non vai
    non vai

    le donne lo sanno
    che niente è perduto
    che il cielo è leggero
    però non è vuoto
    le donne lo sanno

    le donne l’han sempre saputo

    vogliono ballare un po’ di più
    vogliono sentir girar la testa
    vogliono sentire un po’ di più
    un po’ di più

    al limite del dolore
    al limite dell’amore
    conoscono voci che non sai
    non sai
    non sai.

    Direi che come cagate (che si può Chiara essere così volgari? pardon) se la batte mica male sia con Bono sia con il Silvio.

  7. Mamma mia Silvano come hai ragione su Ligabue! E dire che aveva esordito con “Figlio di un figlio di un preservativo rotto!” e “Freddo cane in questa palude”. Anni luce, veramente. I primi due dischi erano un buon sano onesto rock springsteeniano con bei testi (almeno non banali), ma negli ultimi anni… Bleah che pena! Io mi tengo stretto “Buon compleanno Elvis” su vinile (quello con il disco a forma di torta di compleanno) perché vale 150 euro circa su Ebay. Fab.

  8. AHAAHH Silvano che supercagata!!! Testi del genere mi fanno sentire più vicina a un ornitorinco che a una donna, forse era questo il messaggio ultimo del Ligabove: ricordare l’importanza degli ornitorinchi nella società moderna.

    Fab attento il vinile potrebbe improvvisamente svalutarsi se lui continua a scrivere robe del genere!
    Ma come fa a riempire l’arena di Verona per 100 serate consecutive? E’ evidente, che mi sfugge qualcosa della sua musica. vabò.

  9. non vorrei leggere nulla di diverso da quel che c’è scritto qui sui bono! Ne avevo accennato sul blog quando Jovanotti scrisse quella patetica lettera a Silvio.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...