E poi dicono che l’Italia è bacchettona!

Dal 30 giugno 2009 anche nelle sale cinematografiche di Glasgow sarà possibile guardare “Life of Brian” (titolo italiano: “Brian di Nazareth”). Il cult movie dei Monty Pythons era stato censurato alla sua uscita, esattamente 30 anni fa, perché considerato blasfemo. Willie O’Rourke, Consigliere del comitato regolatorio ha dunque approvato la richiesta del Glasgow film theatre di mostrare il film, aggiungendo solo un divieto ai minori di 15 anni. “Il mondo e le persone che lo popolano sono cambiate negli ultimi 30 anni – ha dichiarato O’Rourke – pertanto credo che il comitato oggi abbia preso la decisione giusta”. “Life of Brian” era stato censurato, oltre che in Scozia, anche in altri paesi… ma, surprise surprise, nella bigotta Italia, il banno era già stato sollevato 20 anni fa!

Mentre questa scena e il video qui sopra, rimarranno per sempre masterpieces:

Soldato: Crucifixion? 
Prigioniero: Yes. 
Soldato: Good. Out of the door, line on the left, one cross each. 
[
Next prisoner
Soldato: Crucifixion? 
Prigioniero: Er, no, freedom actually. 
Soldato: What? 
Prigioniero: Yeah, they said I hadn’t done anything and I could go and live on an island somewhere. 
Soldato: Oh I say, that’s very nice. Well, off you go then. 
Prigioniero: No, I’m just pulling your leg, it’s crucifixion really. 
Soldato: [laughing] Oh yes, very good. Well… 

Prigioniero: Yes I know, out of the door, one cross each, line on the left. 

 


8 commenti

Archiviato in Uncategorized

8 risposte a “E poi dicono che l’Italia è bacchettona!

  1. Edward

    My Favourite Monty Python film!

  2. Gli è che qui non l’hanno mai capito il film!

    • Beh in effetti è strano che non l’abbiano bandito più di tanto da noi… forse perché non l’ha quasi visto nessuno. Se ci fosse stato Ratzy una battuta su Gesù come “Filantropo del piciu” non sarebbe passata!😉 Fabrizio. PS: Per i non piemontesi il “piciu” è un termine plebeo per l’organo sessuale maschile…

  3. eheheh hai ragione Silvano, sarà per questo🙂 !!

    ciao Ed! io sono un po’ indecisa con “The Meaning of Life” altro must!

  4. Voto per “The Meaning of Life” vince ai punti grazie a Mr. Creosoto.

    Questa è una scena che ho mandato a memoria e che spiega più della biblioteca di Babele…

    http://31canzoni.blogspot.com/2008/09/wall-street-cause-ed-effetti-della.html

    ciao.

    • Mr Creosote!! Fantastico, sai che ho trovato un action figure sue con il vomito verde che usciva se pigiavi la pancia? Splendido, l’ho regalato a una mia amica!

      Comq anche The Grim Reaper… in italiano era “il Sginor la Morte”… Ogni vota che in bici sfioro la tragedia dico, tutt’ora “buongiorno Signor la Morte!!!”

      C’è da dire che Terry Jones è uno dei miei idoli indiscussi, è un uomo di un’intelligenza e cultura spropositate, scrive spesso colonne per il Guardian e ogni volte sono favolose… è uno storico laureato a Oxford, tra gli altri ha scritto un libro assurdo sul mistero della morte di Chaucer… “The Meaning of Life” è un capolavoro non solo per i contenuti e battute geniali davvero ma anche per la regia. Penso di averlo visto almeno 120.000 volte non esagero!

      Cavolo, tranne Bruce caro Silvano la pensiamo uguale su molte cose🙂

  5. Chiara, che te devo dì … per Bruce…pochissimi sono perfetti, sarebbe un singolarissimo caso essersi incontrati sul web e che anche tu fossi perfetta. Perfetti per caso non esiste, poi due sarebbe troppo.
    ;-P

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...