Sgomento: Boris-Gaffer-Johnson è il nuovo sindaco di Londra

Ecco il volto che rappresenterà una delle più grandi e influenti città del mondo. La notizia della sua vittoria elettorale è arrivata ieri sera tardi e quasi stentavo a crederci. Senza pietà. Ancora non si era fatto in tempo a digerire l’horror movie Berlusca IV: la Bestemmia  che subito il Signore iddio ha voluto ricordarmi che non tutti i mali vengono dall’Italia. E così Boris Johnson ha spodestato Ken Livingstone, il primo sindaco che Londra abbia mai avuto e che per otto anni aveva tenuto la carica, sbagliando a volte ma almeno con dignità.

Questo succede ogni volta che si sottovaluta l’avversario: che poi vince (vedi pure Bush e Berlusca). A voglia a dire che Boris Johnson è “incapace a ricoprire una carica politica”  o chiamarlo “il Bertie Wooster della politica inglese” (personaggio di una famosa commedia televisiva). E’ bastata una campagna elettorale basata sul farlo stare zitto, così si sono evitate le solite gaffes. 

Adesso ci teniamo Boris Johnson, l’uomo che ha dovuto scusarsi pubblicamente per avere identificato in una colonna del Daily Telegraph – o Daily Torygraph che dir si voglia –  gli abitanti della Papua Nuova Guinea con le pratiche di cannabilismo (vi ricordo che siamo nel 21esimo secolo). L’uomo che ha detto che Gordon Brown avrebbe trovato difficoltà nel proporsi come Primo ministro degli inglesi in quanto scozzese. L’uomo che ha detto di rafforzare lo spirito nazionale britannico prima di incoraggiare il mutliculturalismo altrimenti si finisce con la legge della Sharia. Quest’uomo è il nuovo sindaco di Londra, la città più multiculturale della terra. L’uomo che ha più volte espresso la sua opposizione contro il matrimonio gay, dicendo che “se il matrimonio tra omosessuali vi sta bene, allora non vedo perché non si possa considerare anche  l’unione tra tre uomini o tre uomini e un cane”. 

Insomma, un uomo eleastico e brillante, con un gran rispetto per le minoranze. Com’è che diceva Nanni su Bianca? Appunto… 

6 commenti

Archiviato in Uncategorized

6 risposte a “Sgomento: Boris-Gaffer-Johnson è il nuovo sindaco di Londra

  1. Jeff

    speriamo che il 21 Dicembre del 2012 tutto cambi

  2. ciao jeff! non era quello il giorno in cui la terra si capovolgerà col polo nord che diventerà polo sud?tu dici che questo riuscirà a placare il berlusca? io dico di no!!

  3. vins

    mmm…Sarebbe davvero interessante vedere cosa uscirebbe fuori da un discorso tra Boris Johnson e Calderoli…perle (o palle )di saggezza..Bleah..vado a mangiarmi una mela che è meglio…

  4. Vita Lo Russo

    be’ il capello fluente non promette nulla di buono. Antagonista del nostro calvo PM?

  5. si narra che nella sua folta chioma vivano popolazioni nomadi di musicisti celtici… ciao vita, che piacere trovarti qui!!

  6. Pingback: “B per Barzelletta” « The Brixtown Massacre

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...